Trasloco ufficio

Sono tanti i motivi per i quali chi ha un’attività commerciale potrebbe incorrere nella situazione di dover trasferire la propria sede: scadenza del contratto di locazione, trasferimento di domicilio personale, scelte che seguano strategie di mercato ecc….

Il trasloco di un negozio non è cosa semplice, oltre all’imballo della merce, occorre disdire le vecchie utenze e attivare le nuove, trasferire il registratore di cassa e l’arredo che è spesso funzionale al tipo di attività e soprattutto spostare i macchinari necessari allo svolgimento del proprio impiego.

L’imballo e la catalogazione degli oggetti di vendita è un’operazione che è possibile fare da soli o avvalendosi della collaborazione di ditte specializzate.

Per quanto riguarda lo spostamento dei macchinari, l’operazione è più complessa.

Occorrono quasi sempre dei tecnici che smontino, trasportino e rimontino in maniera operativa le strutture più complesse, basti pensare a macchine ad uso estetico, grandi forni per la cottura dei cibi, lavatrici per lavanderie ecc….

In questi casi sarà indispensabile l’intervento di tecnici professionisti che gestiscano lo spostamento, attivandosi per il ripristino del funzionamento nei nuovi locali.

L’azienda incaricata delle operazioni e di trasporto e di sistemazione dei macchinari dovranno garantire l’esecuzione dei lavori in tempi celeri, affinchè la ripresa dell’attività non subisca rallentamenti incolmabili con ripercussioni negative sulle entrate.

Scegliere una ditta seria e tecnici competenti, che si incarichino del trasloco e delle operazioni di trasferimento, è il primo step per un cambio sede sereno.

Per ottenere un preventivo gratuito, compilate il form disponibile sul nostro sito, sarete contattati dalle migliori aziende presenti nella Vostra zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *